logo Amstrad   Amstrad PPC 512



 

Scheda del prodotto


Costruttore: Amstrad
Categoria: Personal computer portatile
Luogo d'origine: Brentwood, Inghilterra
Anno produzione: 1988
Catalogato nel: 2020, donato da Ilaria Castellucci
Dati tecnici: Nec V30, 512 KB RAM, 2 FD da 720 KBCpu NEC V30 @8 MHz, 512KB ram, FD 3,5" da 720KB, 640x420


Descrizione

L┤inglese Amstrad, fondata nel 1966 da Alan Sugar per la produzione di apparecchi elettronici, entr˛ nel mercato dei personal computer IBM compatibili nel 1986, dopo aver prodotto vari home computer nei primi anni ┤80 con un discreto successo.
Questo PPC 512 rappresentava la versione portatile del fortunato modello di computer desktop 1512, il quale aveva ottenuto un notevole successo nel mercato europeo. Il PPC era prodotto in due versioni da 512 e 640 KB di memoria RAM, che si differenziavano anche per il loro colore, chiaro il primo e pi¨ scuro il secondo. Negli anni ┤80 ogni produttore interpretava a suo modo il concetto di portatile, a volte anche per sorprendere: ancora non si era stabilito uno standard di mercato. Il PPC si contraddistingueva per una discreta portabilitÓ, a scapito del monitor che, anche per contenere i costi, garantiva visibilitÓ ed usabilitÓ minime.


ParticolaritÓ

Degna di nota la possibilitÓ di alimentare il PPC da svariate fonti: batterie alcaline, accendisigari dell┤auto, alimentatore, ecc.

 
 

Questa pagina Ŕ stata visitata 1169 volte dal 20-12-2022.