Abaco romano



 

Scheda del prodotto


Costruttore:
Categoria: abaco
Luogo d'origine: Roma, Italia
Anno produzione: 100 a.C.
Catalogato nel: 2021, donato da Mario Bettocchi


Descrizione

Questa è una riproduzione dell´abaco tascabile romano, spesso fatto anche in bronzo, rame o avorio. La sua forma rende evidente il possibile uso in base dieci anche dei numeri romani. Così è infatti da intendere il valore indicato in ciascuna colonna; la colonna sulla destra rappresenta la parte non decimale delle monete di conto.
Gli zeri significativi venivano rappresentati lasciando la colonna con le sferette nella posizione iniziale. La sferetta superiore, se spostata, vale cinque, mentre ciascuna sferetta inferiore vale uno quando è spostata dalla sua posizione iniziale.
L´abaco romano risulta simile, per forma ed utilizzo, al soroban giapponese; se ne parla spesso nella letteratura classica, viene descritto come uno strumento semplice e rapido insegnato anche nelle scuole.


Particolarità

Quest'oggetto è una fedele riproduzione fatta da un nostro collaboratore.

 
 

Questa pagina è stata visitata 2183 volte dal 04-09-2021.